LA CONFERENZA

ICSE come podio e piattaforma

Lo sport può aiutare i ragazzi a imparare principi morali come il rispetto, la perseveranza, l'inclusione, la giustizia e il lavoro di squadra. Lo sport promuove uno stile di vita sano e ha il potenziale di offrire un quadro universale per l'acquisizione di comportamenti etici, migliorando così il benessere e lo sviluppo di competenze (soft) favorevoli a una cittadinanza responsabile. 

La Conferenza Internazionale sullo Sport e l'Educazione [ICSE] vuole essere un forum di discussione scientifica, una piattaforma per lo scambio di buone pratiche e un luogo di dibattito, con particolare attenzione all'utilizzo della tecnica ETS come mezzo per la realizzazione di un progetto. Gli obiettivi sono:

  • la riqualificazione e il potenziamento curricolare dello sport con un'attenzione particolare ai gruppi svantaggiati, favorendo l'inclusione e le pari opportunità attraverso lo sport. 
  • forme dinamiche di educazione ai valori V-ETS utilizzando lo sport per impartire attivamente e collettivamente il programma di studi, l'importanza dei valori e delle abilità sociali nell'affrontare problemi globali come la guerra, l'obesità, la disoccupazione e l'inattività. 

Questo approccio è al centro dell'Obiettivo di sviluppo sostenibile 4sull'istruzione di qualità, che sostiene opportunità di apprendimento permanente inclusive e la fornitura di contenuti innovativi.

L'obiettivo della piattaforma è fornire prove e riflessioni su come lo sport stia introducendo nuovi metodi e tecnologie nei paradigmi educativi convenzionali. Una visione completa e intersettoriale dell'educazione attraverso lo sport (ETS) e dei possibili scenari per il suo utilizzo, con un occhio all'accettazione da parte degli stakeholder e all'impatto sociale.

La frase recita: "usare lo sport per costruire un mondo migliore" della Cooperazione tra ONU e CIO.

ICSE annual Podium

Connecting experts and stakeholders from various institutes and entities an annual international conference intends to draw a global cross-section of SPORT and EDUCATION research and (best) practices and analyze cross-sector and regional impact of ETS adoption as well as its perspectives in the fields of management, inclusion and sustainability.

An annual conference to promote awareness, knowledge sharing, identification and adoption of new ways of applying the language of sport into performance models.

English is the spoken language during the conference, the positioning finds an European Academic mindset and includes intercontinental participation / stakeholders outreach. Where relevant examples will be used from Local, Regional up to international experiences, with specific reference to Sport, Education and Tourism, and related aspects of ETS.

Events are intended for all those who feel they have a stake in Sports, Education, Tourism’ and ‘Wellbeing’. This means bringing together representatives on a real interdisciplinary level – from user groups, developers, policymakers, scientists – professionals from Sport Clubs, NGOs, educational institutions, universities, public authorities, sport suppliers, social enterprises – etc.

Recurrent Conference Topics

La conferenza presenterà come aspetto fondamentale del valore aggiunto europeo del progetto, il radicamento di un approccio di ricerca transnazionale e intersettoriale e mostrerà:

  • Metodologia ETS verso un modello completo di applicabilità generale
  • Lo sport come strumento per l'educazione viene inteso, con l'obiettivo di ottenere una più ampia fruibilità e influenza in tutto lo spettro europeo. Attualmente, il mentoring, lo sviluppo delle competenze, la formazione, la riflessione e l'intervento sono tutti inclusi nel concetto di ETS. Questo approccio educativo basato sul quadro dell'educazione non formale [NFE] può quindi essere applicato più frequentemente per una serie di obiettivi e discipline. 

  • Turismo sportivo
  • Enfatizzando l'esecuzione di importanti eventi atletici e garantendo la continuità dei giochi tradizionali, lo sport può fungere da catalizzatore per la crescita di una regione. A tal fine, si incoraggia l'insegnamento e la diffusione di metodi di gestione per l'espansione del turismo sportivo. 

    Una delle forme di turismo più popolari è il turismo sportivo. Soprattutto ora che i confini non esistono più, chiunque può partecipare a gruppi di turismo sportivo attivamente o come spettatore, con la giusta preparazione. 

    In termini più semplici, il turismo sportivo può essere definito come un tipo di turismo creato da coloro che viaggiano per praticare attività sportive (Alpull, Ak; 2018). 

  • Uno stile di vita sano attraverso lo sport
  • Allineato all' iniziativa "Stile di vita sano per tutti", la Commissione europea desidera coinvolgere i movimenti sportivi a livello nazionale, europeo e internazionale, le autorità statali (ministeri), le città e le regioni (governi locali) e le organizzazioni della società civile.

  • Dual Career per gli atleti professionisti e semiprofessionisti dello sport
  • L'istruzione cambia e si sviluppa per soddisfare le esigenze di molti atleti professionisti e semi-professionisti nel loro inserimento post-carriera. Combinare la carriera sportiva con l'istruzione e l'occupazione necessita di percorsi dedicati e competenze intersettoriali nel quadro politico dell'Unione Europea. 

    ICSE 2022

    Building onward to ICSE 2022 in Berlin, La 2nd edition of L'nternational Conference on Cport and Education aims in 2023 to explore how education, lifestyle, society is changing / can be influenced through sport.  

    Dibattiti interattivi

    La conferenza affronterà i cinque temi chiave nelle sessioni plenarie in cui i relatori principali presenteranno punti di vista opposti e strumenti all’avanguardia. Mentre, i relatori internazionali presenteranno sul posto e in streaming le loro esperienze, ricerche e visioni, che a loro volta saranno messe alla prova dal coinvolgimento dei partner organizzatori e/o dei partecipanti durante le sessioni. 

    Tra le sessioni plenarie, i partecipanti avranno la possibilità di rinnovare le relazioni esistenti con rappresentanti del mondo accademico, dei gruppi di utenti e delle parti interessate e di parlare di argomenti correlati alla conferenza. 

    Nelle sessioni interattive pomeridiane, le parti interessate discuteranno di inclusione/integrazione, carriere duali ed esperienze reali degli atleti come casi di studio ETS.

    La conferenza si concluderà con una sessione interattiva, in cui gli organizzatori e i relatori coinvolgeranno il pubblico con domande e risposte sulle tematiche trattate nella giornata e in una discussione sui potenziali partnership e schemi di follow-up europei e intercontinentali.

    Organizzazione della conferenza

    The event was organized by: La Sapienza University of Rome (Italy); Mine Vanagnti NGO (Italy), İzmir Katip Çelebi University, (Turkye), , NGO Nest Berlin (Germany)

    Scopri di più sugli organizzatori qui

    Conference Host: Sapienza Sport

    Supporters: ASD Sport Compass, Validee

    Richieste e suggerimenti

    Se desiderate ricevere ulteriori dettagli sul programma, sulla piattaforma o sulle iniziative correlate, vi invitiamo a contattare il coordinatore dell'ICSE.

    Scorri in alto