I RELATORI

Prof. Mehmet Emre Güler, PhD
Preside della Facoltà di Turismo, Dipartimento di Gestione del Turismo – Università İzmir Katip Çelebi, Türkiye

Prof. Mehmet Emre Güler, PhD. received his undergraduate degree from Anadolu University, Faculty of Economics and Administrative Sciences, Department of Business Administration. He completed his master’s and doctoral studies in the field of production management at Dokuz Eylül University, Institute of Social Sciences. He is currently working at İzmir Kâtip Çelebi University, Faculty of Tourism, Department of Tourism Management. He has several scientific publications on tourism management, destination management, production and service management, quantitative decision making methods and project management. 

Prof. Dr. Volkan Altıntaş
Professore Ordinario – Facoltà di Turismo, Dipartimento di Orientamento Turistico – Università di İzmir Katip Çelebi, Türkiye

Il Prof. Dr. Volkan Altıntaş ha conseguito la sua laurea in Economia aziendale presso l'Università Gazi di Ankara e ha conseguito un Master in Gestione del turismo e degli hotel presso l'Università Akdeniz di Antalya. Nella stessa università, ha conseguito il dottorato di ricerca. Ha lavorato come assistente di ricerca tra il 2003 e il 2010.

Allo stesso tempo, è stato membro del team di ricercatori junior del Centro per gli studi sull'integrazione europea dell'Università di Bonn in Germania.

Ha completato il dottorato di ricerca nel 2010 con la tesi "Gli effetti dello sviluppo turistico sulla qualità della vita dei residenti: il modello della regione di Alanya".

Le sue aree di interesse nell'ambito della ricerca sono: l'Unione Europea, la politica del turismo, gli sviluppi regionali, la qualità della vita e l'economia del turismo. Conosce perfettamente l'inglese e il tedesco. Lavora come professore ordinario presso l'Università Katip Çelebi di Izmir, Facoltà di Turismo.

Coordinatore della piattaforma ICSE

Roberto Solinas PhD
Presidente - Mine Vaganti NGO, Italia

Fondatore e Presidente, di Mine Vaganti NGO (MVNGO) il Dr. Solinas è la mente dietro la strategia e il concetto stesso della sua NGO. Come CFO è responsabile di tutti gli aspetti economici. Dirige il Project & Research Hub in qualità di Project Manager europeo, e coordina strategicamente le sovvenzioni di MVNGO.

Il Dr. Solinas è specializzato in Marketing e lo impiega come responsabile dello sviluppo web e della copertura sui social media di MVNGO – le sue organizzazioni satellite, iniziative e spin-off, e come responsabile dello sviluppo della rete transcontinentale di MVNGO.

In qualità di formatore accreditato SALTO per l'educazione formale e non formale (NFE), il dott. Solinas ha acquisito una vasta esperienza nell'imprenditoria sociale nell'ambito di Erasmus+, come il dialogo interculturale, l'inclusione sociale, le ricerche ambientali, ecc. Con esperienza come relatore principale, moderatore e formatore, ha partecipato a numerose conferenze, seminari e corsi di formazione in tutto il mondo .

Pioniere nell'Educazione Attraverso lo Sport (ETS) coordina le attività di MVNGO nel campo dello Sport e della piattaforma ICSE.

Il Dr. Solinas ha conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione e del Marketing presso l'Università La Sapienza di Roma, ha conseguito la specializzazione in “Management dello sport” presso l'Università “Bicocca” di Milano e ha completato il dottorato di ricerca nel 2023 presso l'Accademia Nazionale dello Sport “Vassil Levski” ( Sofia, Bulgaria.

ICSE Conference Organization

Dott.ssa Maria Grazia Pirina
Presidente - NGO NEST Berlin, Germania

Co-fondatore e presidente di NGO NEST Berlin, la Dott.ssa Pirina in qualità di Project Manager europeo coordina la stesura progettuale e l'implementazione di progetti finanziati a livello europeo e nazionale. In qualità di esperto di pubbliche relazioni e comunicazione, ha fondato e guida partnership locali fino a quelle intercontinentali e dirige campagne di marketing online e offline.

La Dott.ssa Pirina è membro del comitato esecutivo di MV International, rete affiliata ENGO. Essa coordina le principali attività nel campo dell'accoglinza, della formazione professionale europea, volontariato nazionale e mobilità giovanile a livello globale. In qualità di relatore, moderatore e formatore accreditato (SALTO), la Dott.ssa Pirina ha partecipato a numerose conferenze, corsi di formazione e seminari in tutto il mondo.

Ha conseguito la Laurea Magistrale in Comunicazione per l'Impresa presso l'Università “La Sapienza” di Roma e ha conseguito due specializzazioni in “Comunicazione e Organizzazione” presso l'Università “La Sapienza” di Roma e Management di Eventi Culturali presso la “Scuola Lisa Mascolo”.

Ass. Prof. Barbara Mazza
Presidente del corso di laurea magistrale “Organizzazione e Marketing per la comunicazione d'impresa” Professore Associato Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale Sapienza, Università di Roma

La Dott.ssa Barbara Mazza è professore associato (Roma, Italia) e professore ordinario abilitato dal 2023, presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell'Università La Sapienza di Roma, dove insegna Comunicazione per la gestione aziendale e Gestione e comunicazione di eventi. Dall'a.a. 2017/2018 al 2023-24 è diventata Presidente del corso di laurea magistrale in “Organizzazione e Marketing per la comunicazione d'impresa”.

Dal 2019 è Membro del progetto Quid (Qualità e Innovazione della Didattica) della Sapienza, in cui è responsabile della formazione dei tutor, dei docenti e delegato della Facoltà di Sociologia, Scienze Politiche e Comunicazione. Inoltre, è membro della Commissione Didattica della Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia e Comunicazione.

Dal 2015 è coordinatrice locale di diversi progetti di ricerca a livello nazionale, europeo (Erasmus Plus) e internazionale, e membro dell'IRNIST, International Research Network in Sport Tourism. Si tratta di una rete di ricerca scientifica che coinvolge studiosi di 38 università di 17 paesi del mondo.

È condirettore di una collana editoriale per FrancoAngeli dal titolo “Sport, Cultura e Società” e fa parte del comitato scientifico di riviste nazionali ed europee tra cui “Sociologia della Comunicazione” edita da FrancoAngeli e una rivista dell'Associazione Spagnola di Ricerca sulla Comunicazione pubblicata dall'Università di Santiago de Compostela in Spagna.

I suoi principali interessi di ricerca riguardano la comunicazione d'impresa, l'innovazione e la sostenibilità, la comunicazione degli eventi, la comunicazione sportiva e la didattica innovativa nelle università.

Le pubblicazioni più recenti (2021-2023) sul Turismo Sportivo sono:

  • 2022, L'ecosistema degli eventi nel terzo millennio. Approcci, metodi e prospettive di gestione e comunicazione, Wolters Kluwer, Milano. ISBN 978-88-13-38078-6
  • 2022 con De Martini A. Roma Euro 2020: un'analisi del modello di leva In: Mazza B. Sobry C. Il turismo sportivo, il suo sviluppo territoriale e le sue opportunità. P. 1-18, Newcastle upon Tyne (Regno Unito): Cambridge Scholars Publishing, ISBN: 978-1-5275-8896-7
  • Introduzione del 2022. Categorie interpretative per lo studio delle prospettive di sviluppo locale del turismo sportivo attivo. In: Mazza B. Sobry C.. Il turismo sportivo, il suo sviluppo territoriale e le sue opportunità. P. 1-18, Newcastle upon Tyne (Regno Unito): Cambridge Scholars Publishing, ISBN: 978-1-5275-8896-7
  • 2022 con Russo G. Politiche sportive italiane per lo sviluppo sostenibile. In: Sobry C. Hozhabri K.. Prospettive internazionali sullo sport per lo sviluppo sostenibile. P. 205-224, Cham, Svizzera: Springer, ISBN: 978-3-031-06935-2, doi: 10.1007/978-3-031-06936-9 3
  • 2022 con Ruggiero C. Esports nel calcio o calcio negli esports? I giochi elettronici fra opportunità economiche e difficoltà di istituzionalizzazione. In: A CURA DI MAURIZIO LUPO ANTONELLA EMINA E IGOR BENATI. VISIONI DI GIOCO Calcio e società da una prospettiva interdisciplinare. P. 129-144, Bologna: Il Mulino, ISBN: 978-88-15-29959-8
  • 2021 con De Martini A., Calcio e Esports: un connubio ideale. Eracle. Giornale dello sport e delle scienze sociali, 4(1), 36-53. ISSN: 2611-6693.
  • 2021, In che modo il blocco pandemico COVID-19 ha influenzato la pratica sportiva. Rivista Sociologica Italiana, 11 (5S), 607-633] Doi:  10.13136/isr.v11i5S.474
  • 2021, Eds con Ruggiero C., Russo P., Il mondo degli esports. Attori, processi, regole e mercati, Etyipress, Firenze, pp.17-31. ISBN 978-88-97826-87-3.
  • 2021, Italia: Eventi di turismo sportivo. Il caso della Mezza Maratona Roma-Ostia. In Melo R., Sobry C., Van Rheenen D. (a cura di), Eventi turistici sportivi su piccola scala e sviluppo sostenibile locale. Una prospettiva comparativa transnazionale, Springer, Cham, pp. 151-172. ISBN 978-3-030-62919-9.

Prof. Bruno Avelar Rosa PhD
Socio senior – Qantara Sports,Assistant Professor at Universidade Lusófona, Portugal

Il Prof. Bruno Avelar Rosa è senior partner di Qantara Sports, una società di consulenza specializzata nel settore dello sport che lavora per supportare organizzazioni pubbliche e private, principalmente in Medio Oriente, Asia, Europa e Africa, nel raggiungimento dei loro obiettivi. Con sede in Portogallo, fornisce consulenza a un'ampia gamma di clienti internazionali. Le aree di competenza di Bruno sono la politica sportiva, lo sviluppo sportivo e l'educazione sportiva.

In qualità di esperto esterno della Commissione europea per i temi dello sport, ha una vasta esperienza in materia di collaborazione intersettoriale tra sport, salute e occupazione. Prima di entrare a far parte di Qantara Sports, Avelar Rosa ha collaborato e fornito consulenza a numerose federazioni locali e internazionali, istituti di istruzione superiore, ministeri ed enti non governativi.

Con un dottorato di ricerca in psicologia dell'educazione e una laurea in scienze dello sport, Bruno Avelar Rosa è anche professore ospite presso l'Università di Coimbra (Portogallo) e autore e coautore di numerosi articoli scientifici e documenti tecnici nel campo dell'educazione sportiva, etica sportiva, sviluppo dello sport e attività fisica salutare, formazione degli allenatori e processi di apprendimento. Bruno Avelar Rosa è un allenatore certificato di Karate e Judo

Selected intellectual contributions

  • Bender-Salazar R., Dentoni D. & Lubberink R. 2023. Systems mapping can facilitate the collective and shared understanding of complex problems. World Economic Forum Cliamte & Nature series, March 15th, 2023.
  • Dentoni D., Cucchi C., Roglic M., Lubberink R., Bender R. & Manyise T. Forthcoming. Systems thinking, mapping and change in food and agriculture. Bio-based and Applied Economics.
  • Ochago R., Dentoni D.& Trienekens J. Forthcoming. Unraveling the connection between coffee farmers’ value chain challenges and experiential knowledge: the role of farm family resources. Journal of Agricultural Education and Extension.
  • 2022-2026: 406 700€ research grant for the project entitled ENFASYS (ENcouraging Farmers towards sustainable farming SYstems through policy and business Strategies) from the European Commission (Horizon Europe scheme).
  • Cucchi C., Lubberink R., Dentoni D. & Gartner W.B. 2022. ‘That’s Witchcraft’: Community entrepreneuring as a process of navigating intra-community tensions through spiritual practices. Organization Studies, 43(2): 179-201.
  • Manyise T. & Dentoni D. 2021. Value chain partnerships and farmer entrepreneurship as balancing ecosystem services: Implications for agri-food systems resilience. Ecosystem Services, 49: 101279.
  • Kangogo D., Dentoni D. & Bijman J. 2021. Adoption of climate‐smart agriculture among smallholder farmers: Does farmer entrepreneurship matter?. Land Use Policy, 109: 105666.
  • Pascucci S., Dentoni D., Clements J., Poldner K. & Gartner W. 2021. Forging forms of authority through the sociomateriality of food in partial organizations. Organization Studies, 42(2): 301-326.
  • Dentoni D., Pinkse J. & Lubberink R. 2020. Linking sustainable business models to socio-ecological resilience through cross-sector partnerships: A complex adaptive systems view. Business & Society.
  • Walther C.M., Poldner K., Kopnina H. & Dentoni D. 2020. “Nano” regeneration: How human agency intermediates between nature and technology in community-based energy. Organization & Environment.
Prof. Kazimierz Waluch PhD 
Presidente - Istituto per lo Sviluppo dello Sport e dell'Istruzione (IRSiE), Polonia

Laureato in Filosofia presso la Facoltà di Scienze Politiche di Lublino, ha conseguito il Dottorato in Filosofia presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'UMCS nel 2002 con una tesi dal titolo “La politica culturale esterna della Francia nell'Europa post-Guerra Fredda. ”.

Beneficiario di numerose borse di studio del Ministero della Cultura e della Comunicazione della Repubblica Francese, del Governo Italiano e del programma TEMPUS. Redattore di pubblicazioni scientifiche e collane di libri. Vicepresidente dell'Associazione Européenne des Jeux et Sports Traditionnels (AEJST). Membro della Società Scientifica di Płock. Da giugno 2010 presidente del programma della fondazione “Fondo di sovvenzione per Płock”.

Ex direttore dell'Istituto del turismo di Varsavia. Partecipato a numerosi convegni nazionali ed internazionali. È stato anche docente presso università e college polacchi e stranieri.

Mr. Christo Velkov
Vice Presidente Sviluppo Strategico Special Olympics Europe Regione Eurasia, Belgio

Christo Velkov è un esperto attivista della società civile e della filantropia. Nato in Bulgaria, fu coinvolto nei movimenti studenteschi pro-democrazia che portarono alla caduta del muro di Berlino. Dopo aver conseguito la formazione aziendale a Bruxelles, ha iniziato la sua carriera professionale presso l'European Foundation Centre come primo segretario di Grantmakers East. Successivamente ha ricoperto incarichi senior presso la Fondazione EurActiv e il German Marshall Fund degli Stati Uniti.

Velkov ha dedicato gran parte della sua carriera professionale alle Olimpiadi Speciali, il più grande movimento globale che lavora per la piena inclusione sociale delle persone con disabilità intellettiva attraverso iniziative legate allo sport. Ha portato miglioramenti rivoluzionari nell’ex Jugoslavia, revisione delle politiche e delle pratiche degli orfanotrofi in tutta l’Europa orientale, coinvolgimento delle istituzioni dell’UE e delle Nazioni Unite e degli organi di governo dello sport, promozione di standard più elevati per la protezione e la salvaguardia dei bambini e degli adulti vulnerabili.

Velkov ha conseguito la sua formazione post-laurea presso l'INSEAD (Business Administration) e l'Universite Libre de Bruxelles (Studi africani). Padre di tre figli, risiede con la famiglia a Bruxelles. Nel tempo libero è un appassionato velista pluripremiato.

Scorri in alto